NBA Recap 13/05/13: Bulls mai così in basso, Grizzlies mai così in alto!

Home

 

Miami Heat @ Chicago Bulls 88-65 (3-1)

2013-05-14T014703Z_363440956_GM1E95E0R4E01_RTRMADP_3_NBA--473x264

25.7% al tiro, 9 punti nel terzo quarto e 65 punti totali: queste sono le cifre che dimostrano perchè Chicago non è riuscita ad andare oltre l’upset di gara-1 ed ha, probabilmente, visto la serie terminare già stanotte, anche se manca ancora una vittoria a Miami per passare il turno. I Bulls trovano 0 punti con 0/12 al tiro e 4 palle perse da Nate Robinson, l’unico apporto inaspettato arriva da Rip Hamilton (4/11 per 11 punti) ma non è chiaramente sufficiente poichè dall’altra parte James (27+7+8) e Bosh (14 con 7/10 al tiro) sono decisi ad andare dritto dritto in finale di conference.

 

 

 

Oklahoma City Thunder @Memphis Grizzlies 97-103 dts (1-3)

581150_10151221295217255_988449396_n

I Grizzlies conquistano gara-4 sul parquet amico del FedEx Forum e si portano sul 3-1, avvicinandosi così alla prima finale di conference della loro storia. Dopo essere stati sotto persino di 17 punti nel primo tempo, Memphis si affida al trio delle meraviglie Conley-Randolph-Gasol che combinano per 70 dei 103 punti totali. La partita è entusiasmante: da una parte il solito KD (27+7+7), trova finalmente un pò di aiuto in attacco dai suoi compagni (Martin 18, Jackson 15+8ast e Ibaka 17+14), ma è, come al solito, il 35 che si prende sulle spalle la squadra e la porta all’overtime, dove però non può niente contro Gasol e compagni: si torna ad OKC sul 3-1 Grizzlies.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.