Non riesce la rimonta al Bayern: il CSKA espugna Monaco grazie a Hilliard e James

Coppe Europee Eurolega

FC BAYERN MUNICH – CSKA MOSCOW   77-84

(10-18; 15-23; 27-18; 25-25)

Il Cska Mosca, privo di Strelnieks e Hackett, riesce a resistere ad un secondo tempo offensivamente quasi perfetto del Bayern e conquista la quarta vittoria nelle ultime 5 partite grazie alle giocate della coppia Mike James (27 punti e 7 assist ma 8/23 al tiro) – Darrun Hilliard (20 e 7 rimbalzi, 4/12 da 3), che tirano male dal campo, ma riescono a suggellare la vittoria dalla lunetta (12/13 per i due esterni USA).

Il primo tempo è un monologo russo, con i padroni di casa che mettono a tabellone solamente 25 punti: Hilliard e James ne firmano 28 nei primi 2 quarti, ma è la difesa dei campioni in carica a farla da padrone, con il Bayern che tira un misero 7/25 dal campo nei primi 20′.

In avvio di terzo periodo, il CSKA vola sul +20 (25-45), ma i tedeschi riescono a girare la gara grazie ad un notevole parziale di 21-8, che riduce lo svantaggio al 30′ sul 52-59. Negli ultimi 10′, i padroni di casa arrivano fino al -1 grazie alle triple di Zipser e Koponen ed al gioco interno di Monroe, ma i russi fanno prevalere la maggior esperienza nel finale con i liberi di James ed una tripla decisiva di Kurbanov.

BAYERN: Monroe 20+10r, Huestis 17, Lucic 17, Koponen 12.
CSKA: James 27, Hilliard 20, Hines 12.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.