Phil Jackson conferma i dissapori con ‘Melo: “Con lui non siamo riusciti a vincere, starebbe meglio da un’altra parte”

NBA News

Due giorni fa i New York Knicks hanno esercitato la propria opzione sul contratto del presidente Phil Jackson, che quindi rimarrà in carica altri due anni nonostante non abbia ancora raggiunto risultati soddisfacenti da quando, nel 2014, si insediò nella Grande Mela. Jackson è stato protagonista della conferenza stampa di oggi per annunciare proprio la sua conferma, ed ha dato indicazioni importanti su quelle che saranno le mosse future della franchigia, soprattutto riguardo a Carmelo Anthony.

Né Jackson né ‘Melo hanno mai nascosto con particolare impegno le proprie reciproche antipatie, tant’è che Anthony, proprio per volere del presidente, è stato più volte al centro dei rumors di mercato nei mesi scorsi. Jackson ha ribadito, nel caso non fosse ancora abbastanza chiaro, che le sue intenzioni saranno quelle di liberarsi di ‘Melo, più o meno esplicitamente:

“Non siamo stati capaci di vincere con lui in campo. Penso che starebbe meglio in un’altra squadra”, le parole dell’ex coach di Bulls e Lakers. Jackson ha inoltre confermato la volontà di Derrick Rose di rimanere a New York, visto che sarà free agent quest’estate.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.