Pullman in fiamme sulla Paullese: tra i protagonisti anche Alessandro Cadei, storico preparatore atletico della Pallacanestro Crema

Home Minors

Nella giornata di ieri, sulla strada Paullese, a pochi chilometri da Milano, un pullman con 51 bambini a bordo è andato in fiamme.
Fortunatamente la tragedia è stata solo sfiorata poiché nessuno ha perso la vita.

Tra i protagonisti in positivo della vicenda – oltre il ragazzino che ha avvisato i genitori e ha sventato il peggio – anche il professore di educazione fisica, Alessandro Cadei, un’istituzione del basket cremasco e dintorni, nonché storico preparatore atletico della Pallacanestro Crema.
Cadei è stato importante perché ha rassicurato i ragazzini nei momenti di panico e, sopratutto, è riuscito a tagliare le fascette che legavano gli alunni attraverso un paio di forbici che aveva in tasca.

Questa una dichiarazione di una ragazza presente sul pullman:

“Mentre andavamo verso Milano, senza vedere dove eravamo perché sui vetri c’erano le tende, il professor Cadei, che aveva un paio di forbici in tasca, è riuscito a tagliare le fascette che legavano i ragazzi. Noi cercavamo di attirare l’attenzione di chi ci sorpassava, ma senza successo…” .

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.