Road to the Draft: Sekou Doumbouya, il francese classe 2000 pronto al salto in NBA

Home NCAA News

Sekou Doumbouya, giocatore guineano naturalizzato francese, attraverserà l’oceano in direzione USA per entrare nella NBA il prossimo giugno. Il francese, attualmente in forza al Limoges, nella prima divisione francese (LNB), ha fatto innamorare i tifosi di quest’ultima con le sue giocate. Anche se ancora non ha annunciato ufficialmente la sua presenza al Draft, Doumbouya è spinto da media e osservatori a partecipare all’evento che segnerà l’inizio della sua carriera oltreoceano.

Durante l’ultima stagione in Francia, Doumbouya non ha stupito particolarmente per quanto riguarda le statistiche, portando a casa solamente 6.8 punti, 2.9 rimbalzi e 1.2 assist a partita, anche se in 16.7 minuti. Il giocatore nel corso della stagione ha ottenuto un season high di 14 punti, nella partita contro il Monaco. Le stats dicono comunque poco di questo ragazzo che ha iniziato a giocare a basket solamente 6 anni fa, nel 2013. Nel 2015, solo due anni dopo l’approccio al gioco, dominava nel campionato europeo under-18, con cifre esorbitanti: 20 punti, 6.3 rimbalzi e 1.3 stoppate di media. Quattro anni dopo, nell’attuale 2019, Doumbouya entrerà con ogni probabilità in NBA come una scelta in Lottery.

Tra le qualità del giovane francese sicuramente spiccano atletismo e agilità, che aggiunti ai suoi 2.06 metri gli permettono di difendere in maniera eccellente, su ogni ruolo. Grazie a queste doti fisiche, Doumbouya si può considerare un difensore flessibile, che può accettare cambi in difesa anche su guardie e playmaker. Oltre alla difesa, caratteristica principale del francese, bisogna menzionare la grande capacità di attaccare il canestro. Può infatti combinare agilità, forza fisica e altezza per spostare gli equilibri ed arrivare a canestro senza troppi problemi. Doumbouya si può definire tranquillamente una combo-ala, capace di coprire almeno tre ruoli in campo.

Analizzando invece gli aspetti negativi, Sekou Doumbouya è un giocatore sì atletico, ma con pochi fondamentali. Il francese infatti non può essere considerato un 5 star prospect in quanto a palleggio, passaggio e tiro. Risulta essere alquanto impacciato con la palla in mano, fatta eccezione delle situazioni di transizione. Nel tiro da 3 finora ha accumulato una percentuale piuttosto bassa (26% 3pt), anche se si tratta di un fondamentale che però può essere migliorato nel tempo. Altro fattore da sviluppare ancora è la visione di gioco: Doumbouya infatti non è certo un grande passatore, anzi: perde molte palle e concede così contropiedi per gli avversari.

Giocatore strutturalmente e fisicamente pronto per l’NBA, può assomigliare a Giannis Antetokounmpo ai primi anni nella lega, prima della crescita esponenziale. C’è il rischio che sia un cosiddetto “bust“, visto che il giocatore è molto grezzo, e nel caso non riesca a migliorare i propri fondamentali potrebbe non avere spazio nella NBA di oggi. Sicuramente le prospettive sono comunque ottime e il giocatore viene posizionato nella Top 10 del Draft imminente. Non resta che aspettare la prossima stagione, che lo vedrà protagonista nel suo anno da rookie.

View this post on Instagram

🤦🏿‍♂️ @w_yaphet y’a pas pour toi

A post shared by S.D (@sekou_doumbouya_) on

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.