Storie di ritorni: Awudu Abass accostato a Milano, Michele Vitali apre a Brescia

Home Serie A News

Dopo essere rimasto ai margini della squadra con Simone Pianigiani in panchina, ora Awudu Abass potrebbe fare ritorno all’AX Armani Exchange Milano sotto la guida di Ettore Messina. L’ala italiana ha giocato alla Leonessa Brescia in questa stagione, rivelandosi uno dei migliori giocatori della formazione biancoblu con 13.9 punti di media in 30 partite, a cui vanno aggiunti 4.6 rimbalzi e 1.6 assist. Secondo BresciaOggi, proprio Messina potrebbe avere un ruolo-chiave nel ritorno di Abass a Milano in quanto suo grande estimatore. L’azzurro è comunque tra gli italiani più ricercati e sulle sue tracce ci sarebbe in particolare anche la Virtus Bologna.

Lo stesso quotidiano bresciano parla di un possibile ritorno invece alla Leonessa di Michele Vitali. Il fratello di Luca aveva lasciato la squadra nell’estate 2017 per andare all’estero, ad Andorra in Spagna: ora ha aperto ad un possibile ritorno alla “base”. “Mi sono tolto delle soddisfazioni, non ho avuto un ruolo marginale” – ha detto Vitali – “Sarebbe bello se arrivasse la chiamata di Brescia, ma ci sono tanti elementi da valutare. In primis ho un altro anno di contratto con Andorra. Non mi dispiacerebbe giocare un altro anno in Spagna. Però lo sanno tutti che mi sono trovato bene alla Leonessa. Esposito? Una grandissima persona, oltre che un ottimo coach. A Caserta ho avuto un rapporto molto bello con lui”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.