Ufficiale: i Pheonix Suns tagliano Michael Beasley

Home

Michael+Beasley+Phoenix+Suns+v+Los+Angeles+OfkNvylZD_tlE’ arrivato nella serata di ieri il comunicato dei Phoenix Suns per annunciare il taglio dal roster di Michael Beasley, anche se la cosa era nell’aria da qualche settimana. La franchigia dell’Arizona ha motivato la scelta per motivi comportamentali, dal momento che Beasley si è reso spesso protagonista di episodi poco piacevoli, l’ultimo solo il mese scorso, quando fu arrestato per possesso di stupefacenti.

Ancora non si conosce il futuro dell’ormai ex giocatore dei Suns, Beasley ha chiuso l’ultima stagione, 75 partite disputate, con 10.1 punti e 3.8 rimbalzi di media, ben lontani dalle aspettative dopo il Draft del 2008, quando fu scelto come secondo subito dopo Derrick Rose dai Miami Heat. La stella di Beasley non ha però mai brillato proprio per motivi disciplinari e psicologici, perchè sicuramente il talento non gli manca. Ora dovrà cercarsi un’altra squadra, con pretese economiche del tutto ridimensionate viste le ultime avventure.

Lon Bobby, dirigente dei Suns, ha infine spiegato i dettagli economici del buyout di Beasley: dei 9 milioni garantiti, la franchigia pagherà 4.67 per la prossima stagione (erano 6) e 2.33 per quella successiva (erano 3). Inoltre i Suns “spalmeranno” l’ingaggio del giocatore in tre stagioni, facendo pesare sul proprio salary cap soltanto 778mila dollari.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.