Venezia

Venezia senza pensieri, eliminata una Fortitudo Bologna ancora indietro

Serie A Recap

FORTITUDO BOLOGNA 67 – UMANA REYER VENEZIA 95

(14-20; 17-23; 15-33; 21-20)

La Fortitudo Bologna ospita la Reyer Venezia nel ritorno del match di Supercoppa tra le due squadre. All’andata, Venezia aveva vinto in casa con un margine di 13 punti, contro una Effe ancora indietro nella preparazione. Anche in questa occasione la squadra di Repesa fatica a rimanere in scia, dati anche i grandi problemi nel reparto lunghi: Totè ancora out, Benzing espulso nel secondo quarto e Groselle subito gravato di falli. Di contro, la Reyer trova la strada del canestro con grande facilità, determinando l’esclusione matematica della Fortitudo Bologna dalla Discovery+ Supercoppa. Una partita senza quasi mai storia, durata due ore a causa dell’enorme quantità di falli subiti. MVP Echodas ma bene anche Brooks, Watt e Phillip.

CRONACA

Una buona partenza per la Fortitudo che si affida alle iniziative di Richardson a cui risponde un ottimo Brooks. Gudmundsson si scrive al match mantenendo l’equilibrio ma Tonut lancia i suoi in contropiede per il primo vantaggio sostanziale, lo stesso  con cui si chiude la prima frazione 14-20. Polveri bagnate da entrambi i lati del campo, poi Daye e Sanders rimettono in moto la Reyer che sfiora il +12. Richardson sblocca la Effe dopo 7’ privi di canestri su azione. Benzing comincia a ingranare, riportando i suoi a -5, ma poi combina un disastro nella metà campo difensiva, facendosi espellere per doppio antisportivo. I viaggi in lunetta di Watt e la precisione di Phillip e Tonut portano Venezia sul +15 in un amen. Groselle e Mancinelli limitano i danni chiudendo il second quarto 31-43.

Nella ripresa Venezia dilaga senza troppi problemi di fronte a una Fortitudo che non riesce proprio a impensierire la squadra di De Raffaele. Brooks e Phillip scavano un solco profondo tra le due formazioni. Le giocate di Echodas sfiorano addirittura il +30 nel finale di terzo quarto (46-75). Non cambia la storia anche nell’ultimo quarto in cui gli ospiti impongono il loro dominio e i padroni di casa riescono appena a limare lo svantaggio accumulato. Termina , così come termina l’esperienza Discovery+ Supercoppa della Effe.

 

TABELLINI:

FORTITUDO BOLOGNA: Ashley 8, Gudmundsson 9, Aradori 7, Mancinelli 4, Pavani n.e., Procida 8, Benzing 5, Manna n.e., Richardson 16, Baldasso 1, Groselle 10

All. Repesa

REYER VENEZIA: Stone 3, Tonut 9, Daye 7, Denicolao , Sanders 8, Phillip 12, Echodas 19, Mazzola, Brooks 14, Cerella, Vitali 6, Watt 16

All. De Raffaele

Clicca qui per il boxscore completo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.