dalmonte

Verso Fortitudo-Pesaro, Dalmonte:”Continuiamo a guardare avanti”

Serie A News

La Fortitudo Bologna si prepara a incontrare la Vuelle Pesaro in un momento decisivo del campionato. A sole cinque giornate dal termine del girone di ritorno, infatti, la squadra di Dalmonte si trova a pari punti con i marchigiani ma con gli scontri diretti a favore, entrambe all’ottavo posto. Per entrambe però sono ancora da tenere sotto controllo le parti basse della classifica. Se per la Fortitudo sembrano allontanarsi, per la VL si avvicinano come mai prima d’ora in questa stagione.

Il match aprirà il 26° turno, visto che si giocherà stasera alle 20 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno.

Queste le parole di coach Dalmonte, privo del lungodegente Saunders e molto probabilmente di Withers (out per una forte tonsillite).

“Siamo consapevoli dell’importanza della partita, dell’avversario che ci affianca in classifica, ci darebbe l’opportunità di andare 2-0. Siamo consapevoli di desiderare di continuare la scia delle ultime 2 o 3 settimane. Siamo in un momento ancora di emergenza, ma non è il tempo per piangere ma per guardare avanti, niente alibi e scuse, è il tempo di pensare a come risolvere le situazioni, non dobbiamo sprecare energie per piangere ma dobbiamo guardare avanti e indirizzare le energie verso le soluzioni del momento.

Su Pesaro dobbiamo capire se avrà Robinson ma ci interessa il giusto, dobbiamo essere pronti contro chiunque, l’attenzione deve essere rivolta soprattutto verso di noi. I risultati ora non le sorridono ma è una squadra ancora viva. Ha avuto un girone di andata straordinario, le Final Eight e come le ha giocate. Ha subito l’assestamento in uscita di Robinson nel rientro di Massenant, nell’integrazione di Eboua, ha sfruttato benissimo Drell diventato un giocatore in più nelle rotazioni. Ha tiro da 3 in tanti singoli e nella caratteristica di squadra, tira 30 volte da 3 e la percentuale decide nelle vittorie o nelle sconfitte. Cain ha tanti possessi di 1vs1 e crea situazioni di vantaggio sul perimetro, un sistema di pick and roll che è punto dominante in fase offensiva e tanta energia in fase difensiva, con situazioni tattiche che variano di partita in partita.

Dobbiamo negare il loro contropiede, rompere il flusso dei pick and roll e il post basso di Cain. E poi dobbiamo controllare i rimbalzi difensivi per proteggere la nostra area. In attacco dobbiamo avere buona esecuzione, obiettivi chiari e precisi su dove colpire per prendere vantaggi e cercare di mantenerlo a seconda delle scelte difensive di Pesaro.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.