Verso Trieste- Venezia: le parole dei coach De Raffaele e Dalmasson prima del match

Serie A News

La vigilia di Pasqua sarà caratterizzata dalla 27° giornata della Serie A, tra le partite in programma ci sarà uno dei derby del Triveneto tra l’Alma Pallacanestro Trieste e l’Umana Reyer Venezia. La compagine giuliana, capace già di imporsi all’andata al Taliercio per 83-75, cercherà un’altra vittoria contro i lagunari per accedere quasi matematicamente alla post- season. I veneti, invece, tra le cui file vi è l’ex di turno Stefano Tonut, lanciato nel basket che conta proprio da Trieste, voranno conquistare altri due punti per consolidare la seconda piazza.

Di seguito vi proponiamo le parole dei coach delle due compagini prima della sfida di domani sera.

Coach Wallter De Raffaele: 

Coach Eugenio Dalmasson: 

“Certamente le vittorie aiutano a lavorare con morale sempre più alto; siamo in un buon momento anche da questo punto di vista. Abbiamo vissuto una settimana un pò tribolata perchè Fernandez e Knox si sono fermati: vedremo domani se saremo in grado di schierarli, con il lavoro di queste ultime ventiquattr’ore, ma confidiamo di poterli portare tutti e due alla gara”.

“Giochiamo contro la seconda forza della LBA, una squadra attrezzata per far bene sia in campionato che in Europa. Hanno una rosa lunghissima, con giocatori esperti allenati da un tecnico che da tanto tempo è sulla panchina orogranata: abbiamo massimo rispetto per loro, ma noi arriviamo a questo impegno in un buon momento e credo che giocheremo a testa alta di fronte ad un team importante come loro”.

“Dovremo imporre la nostra pallacanestro e giocare con personalità; la Reyer è una squadra molto tattica, sarà importante non perdere il nostro ritmo, che nelle ultime gare è stata l’arma vincente. Penso che ne verrà fuori una partita combattuta come tutti i derby, soprattutto con una grandissima cornice di pubblico”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.