Westermann salva lo Zalgiris: vittoria in rimonta sul Darussafaka

Coppe Europee Eurolega

Darussafaka Istanbul – Zalgiris Kaunas 71-75

(19-15, 20-18, 14-16, 18-26)

Gara equilibrata in avvio, con i padroni di casa guidati da Brown ed Eric, autori di 11 dei primi 13 punti di squadra: il massimo vantaggio del Darussafaka con va comunque oltre il +4, con cui si chiude il primo quarto sul 19-15. Nel secondo periodo, con due canestri nei primi possessi, i turchi vanno sul +8, ma Brandon Davies con 6 punti consecutivi riporta a contatto lo Zalgiris: la frazione prosegue in maniera bilanciata fino all’ultimo minuto e mezzo, quando un’accelerata del Darussafaka che porta le firme di Diebler ed Evans permette ai padroni di casa di andare al riposo sul 39-33.

Per tutto il terzo quarto i neroverdi mantengono le distanze, annullando ogni tentativo di rimonta dello Zalgiris: al 30′ è ancora vantaggio turco, sul 53-49. Nell’ultimo periodo cambia tutto: Thomas Walkup trova il primo vantaggio ospite con due canestri di fila, si susseguono una serie di sorpassi e controsorpassi, finché il Darussafaka non riesce a tornare a +5 con un break di 5-0 firmato da Evans e Brown. Gli ospiti però sono tutt’altro che morti: Ulanovas e Milaknis accorciano dalla lunetta, per due volte Ray McCallum prova a respingere gli assalti lituani segnando 5 punti, ma prima due canestri di Aaron White e poi la tripla di Leo Westermann riportano avanti lo Zalgiris con 26” da giocare. McCallum dall’altra parte sbaglia e perde palla, così il playmaker francese dalla lunetta può definitivamente consegnare il successo ai suoi, una vittoria che sembrava improbabile fino a pochi secondi dalla sirena. Il risultato finale è di 71-75.

Darussafaka: McCallum 17, Diebler 12, Brown 11. 

Zalgiris: Davies 17, Westermann 12, White 10. 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.