Tutto facile per il CSKA che spazza via l’Efes Istanbul

Coppe Europee Eurolega

CSKA MOSCA – ANADOLU EFES 110-79

(35-21; 23-25; 23-15; 29-18)

Il CSKA prova fin da subito ad indirizzare la gara, andando sul 7-3 grazie ai canestri di De Colo e Clyburn. I turchi riescono a ricucire il gap, chiudendo ad un solo possesso di distanza la prima metà di quarto: 14-12 con un ispirato Derrick Brown. Il primo mini break della partita è però russo: parziale di 11-0 e dopo 10’ CSKA avanti 35-21. In avvio di seconda frazione è l’Efes a piazzare un contro break di 7-0 che riporta Simon e compagni sotto la doppia cifra di svantaggio, 35-28. La tripla di Rodriguez spezza il parziale turco ridando linfa all’attacco dei padroni di casa che chiudono il quarto sopra di 12, 58-46.

Rodriguez, Higgins e Clyburn sono i protagonisti del parziale che, in avvio di terzo quarto, permette al CSKA di mettere una seria ipoteca sul match: +21, 71-50, con l’Efes completamente fuori partita. La squadra di coach Ataman non riesce ad accorciare le distanze presentandosi agli ultimi 10’ di gioco sotto di 20, 81-61. Non cambia la musica nemmeno nel quarto periodo con il CSKA che allunga sul +25, grazie ai canestri di Rodriguez e Fridzon. Successo per i russi che spazzano via l’Efes 110-79.

 

CSKA: Higgins 21, Rodriguez 16, De Colo 15.

EFES: Motum 19, Dragic 11, Stimac 10.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.