Bragaglio: “Perdere è stato bruttissimo. Passerà ma adesso è troppo presto”

Home Serie A News

La presidentessa di Brescia, Graziella Bragaglio, ha parlato, in occasione della consegna del “Premio Reverberi”,  dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia, che ha regalato il trofeo a Torino.

“Fa male. È come se ti avessero rubato qualcosa che ti apparteneva. Con questo non sto assolutamente dicendo che Torino ci abbia rubato qualcosa. Sportivamente parlando è stata la più grossa delusione che abbia mai subito. È stato bruttissimo. Si cerca di pensare ad altro ma non riesco. Dopo la fine della partita ho avuto la sensazione che mi fosse crollato addosso il tetto del Mandela Forum. Poi provi a fartene una ragione. Passerà, lo so, ma adesso è troppo presto.” La presidentessa della Leonessa ha poi concluso: “Alla base di quello che stiamo ottenendo oggi c’è il coraggio. Riportare il basket in una piazza dove mancava da 28 anni è stata un’impresa coraggiosa. L’amore e la passione per questo sport ha fatto sì che il nostro progetto potesse partire e giorno dopo giorno siamo riusciti a costruire quello che oggi è sotto gli occhi di tutti. In più abbiamo un pubblico caloroso e corretto, che è l’orgoglio principale della nostra città e della nostra società”.

In occasione della consegna del premio, ha parlato anche Luca Vitali: “

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.