aaron rodgers

Aaron Rodgers, Jerry Krause e la presa in giro al GM di Green Bay

Home NBA News

Nelle scorse ore il mondo della NFL è stato sconvolto dal rumors secondo il quale Aaron Rodgers, stella dei Green Bay Packers, vorrebbe lasciare la franchigia per la quale gioca dal 2005, all’inizio della sua carriera. Una notizia importantissima per il football americano, che un anno fa aveva già visto una leggenda come Tom Brady lasciare i suoi New Engand Patriots per una nuova avventura. Cosa c’entra questa notizia col basket? Evidentemente Rodgers ha molto apprezzato The Last Dance, la docu-serie sui Bulls uscita l’anno scorso.

Secondo quanto è stato riportato infatti, nelle chat di gruppo con i compagni, il quarterback di Green Bay si riferiva al GM dei Packers, Brian Gutekunst, chiamandolo Jerry Krause. Figura controversa dei Chicago Bulls di Michael Jordan, Krause era odiato in particolare proprio da MJ che fece di tutto per farlo passare in cattiva luce, durante e dopo la sua carriera. Secondo Yahoo!Sports, Aaron Rodgers non giocherà per Green Bay nella prossima stagione a meno che Gutekunst non venga licenziato. Qualcosa di molto simile a quanto accaduto tra Jordan e Krause ai Bulls.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.