Alcuni club di EuroLega vogliono bloccare i pagamenti dei tesserati?

Coppe Europee Eurolega

Lo stop dello sport (e del basket in particolare) a causa del Coronavirus avrà sicuramente ripercussioni importanti sulle finanze delle varie società. Per questo motivo alcuni club di EuroLega starebbero valutando la possibilità di congelare gli stipendi dei propri tesserati e di pagare solamente quanto spetta loro fino al 15 Marzo, per poi fargli firmare un nuovo contratto a breve termine nel caso in cui la stagione riprendesse.

A riportare la notizia in anteprima è stato il sito greco SDNA, successivamente Sportando ha rivelato che la squadra che sta spingendo più di tutte in questa direzione sarebbe lo Zalgiris Kaunas, citando anche la lettera che un general manager di una società non precisata avrebbe inviato a EuroLeague annunciando di aver già preso questa decisione e chiedendo l’appoggio degli altri club. L’idea però non sembra aver attecchito e l’Olimpia Milano, precisa ancora Sportando, non sarebbe d’accordo con questa soluzione, pur essendosi mossa per studiarne altre.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.