Bargnani ai Knicks, Thomas Robinson a Portland

Home

bargsGià nella tarda serata di ieri sembrava ufficiale, questa mattina ne abbiamo la certezza: Andrea Bargnani giocherà a New York il prossimo anno.

Con ogni probabilità ora, Amar’e Stoudemire lascerà la grande mela. Così facendo Bargnani giocherebbe al fianco di Carmelo Anthony e Tyson Chandler, formando un trio che per caratteristiche tecniche potrebbe giovare molto all’italiano. A Toronto, che principalmente voleva liberarsi di Andrea, arrivano Steve Novak, Marcus Camby, una prima ed una seconda scelta futura.

Accordo raggiunto anche tra Rockets e Trail Blazers. Houston, che in giornata dovrebbe incontrare Dwight Howard (con la presenza all’incontro di Olajuwon e Ming), si è così liberata dei 4 milioni del contratto di Thomas Robinson ricevendo in cambio due seconde scelte future e i diritti su Papanikolaou e Todorovic. Trade dalla quale potrebbero riscuotere enorme vantaggio entrambe le franchigie, i Rockets possono offrire ora 4 anni di contratto per 88 milioni complessivi a DH12, mentre a Portland arriva un talento molto raffinato, richiestissimo al Draft 2012 ma che non è riuscito ad ambientarsi in NBA fino ad ora.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.