simmons durant

Ben Simmons è una “fonte di frustrazione” per Kevin Durant?

Home NBA News

L’impatto di Ben Simmons sui Brooklyn Nets non è finora stato positivo: l’australiano, tornato in campo dopo un anno di assenza, è andato in doppia cifra per punti solo una volta, mentre per ben due è uscito dal campo dopo aver commesso 6 falli. Ora per Simmons sono tornati i problemi alla schiena che lo hanno tormentato negli ultimi mesi: ha saltato le ultime 3 partite e sicuramente non ci sarà nella prossima contro Charlotte. Senza di lui (e contro Washington senza nemmeno Irving), i Nets hanno vinto due delle tre partite disputate. Come se Brooklyn non fosse già una polveriera in questo momento, tra la cacciata di Steve Nash e il caso-Irving, si sono aggiunte anche le parole di Adrian Wojnarowski sul rapporto tra Simmons e Kevin Durant.

“Ben Simmons è stata finora una fonte di frustrazione per Kevin Durant e altri giocatori dei Nets, perché è stato incapace di rimanere in campo. Ma ancor più di questo, ha dimostrato di essere ancora lontano dal ritornare ad essere un giocatore che possa avere un impatto” ha detto Woj.

Simmons ha finora mantenuto 6.2 punti, 6.5 rimbalzi e 7.3 assist di media in 6 partite.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.