Bruno Arrigoni scopre le carte del mercato di Varese

Home Serie A News

Bruno Arrigoni parla dei lunghi che Varese sta sondando.

Bruno Arrigoni parla del mercato di Varese. Davies e Faye in dirittura d'arrivo?
Bruno Arrigoni parla del mercato di Varese. Davies e Faye in dirittura d’arrivo?

Contattato da La Prealpina, il direttore sportivo dell’Openjobmetis Varese spiega quali sono gli obiettivi della dirigenza per completare il roster della squadra. Il reparto più delicato è quello sotto le plance, in cui la società varesina è costretta a fare acquisti.

Brandon Davies sarà il prossimo centro dell'Openjobmetis.
Brandon Davies sarà il prossimo centro dell’Openjobmetis.

Sfumato Drew Gordon, accasatosi allo Chalon dopo i primi contatti con Varese, l’Openjobmetis punta tutto su Brandon Davies, 24enne che milita proprio nell’Élan Chalon dopo delle esperienze poco fortunate prima a Philadelphia e poi a Brooklyn. Ecco le parole di Arrigoni sul lungo e il ruolo che andrebbe a ricoprire a Varese:

In NBA viene considerato un’ala grande, nel nostro campionato diventa un centro. È un ruolo in cui ha confidenza perché ha già giocato da centro al college. Questo giocatore sa fare tutto: i suoi movimenti in post basso sono buoni, è bravo nel palleggio e ha un discreto range di tiro. Anche se non è esplosivo, è un buon atleta supportato da una buona stazza, certo non è uno che fa salti e capriole. Ha caratteristiche che sono ideali per la squadra che abbiamo costruito.

Il senegalese Faye, classe '85, potrebbe firmare presto a Varese.
Il senegalese Faye, classe ’85, potrebbe firmare presto a Varese.

Per completare il reparto lunghi rimane da firmare un giocatore che ricopra il ruolo di ala forte, e il candidato ideale è Mouhammad Faye, 29enne senegalese in forza all’Agor Rethymno, a Creta. Ecco le parole di Arrigoni a riguardo:

Ha enormi qualità tecniche, ma ci piace anche per la sua comunicatività all’interno di un gruppo. Ci garantirà atletismo ma anche grande esperienza. È un leader, la sua capacità di fare gruppo è una qualità in più. Poi è compatibile con Campani e Davies, cosa rilevante se hai in rosa solo tre lunghi per fare le rotazioni.

Per quanto riguarda le grane contrattuali del giocatore, Arrigoni fa chiarezza:

Sappiamo che sulla carta ha ancora un contratto con la sua squadra, ma a noi è stato offerto come libero, altrimenti non ci saremmo nemmeno avvicinati a lui.

Il mercato di Varese, con l’acquisto di questi due giocatori, sarebbe da considerarsi quasi chiuso. Completato il reparto lunghi con innesti di qualità, rimarrà da identificare il settimo ed ultimo straniero da aggregare alla rosa:

Siamo in dirittura d’arrivo per Davies, Faye è una trattativa ben avanzata e speriamo di chiuderla presto. Dopo aver sistemato questi due giocatori, ci metteremo alla ricerca del settimo straniero. Innanzitutto dovremo individuare il ruolo, che sicuramente sarà uno del pacchetto lunghi. Se ne parlerà però più avanti, magari a settembre.

Fonte: La Prealpina

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.