Derrick Rose: “Nessuno può dirmi quello che devo fare”

Home
Derrick Rose
Derrick Rose

I Chicago Bulls hanno vinto Gara-7 al Barclays Center senza di lui, senza la loro stella, senza Derrick Rose. Per i più smemorati ricordiamo che più di un anno fa Rose subì un grave infortunio che lo ha tenuto fuori per il resto degli scorsi Playoffs, la stagione regolare appena conclusa e per ora questa postseason.

Anche tra i più pazienti sta iniziando a serpeggiare il malcontento, soprattutto perchè giocatori come Iman Shumpert o Ricky Rubio, vittime dello stesso infortunio, hanno impiegato molto meno a tornare sul parquet. Oltretutto l’annuncio ufficiale dell’indisponibilità di Rose per il resto di questi Playoffs non è ancora arrivata, l’MVP della stagione 2010/11 ha anche l’ok dei medici, ma non è psicologicamente pronto, così ha parlato in seguito all’ultima vittoria dei suoi della riabilitazione:

I fans sono delusi dal mio mancato ritorno? Non l’avevo mai sentito, accendo raramente la TV, sto soprattutto con mio figlio. Non è ancora certo che io rimanga fuori fino al termine della stagione, cerco di pensare positivo. Nessuno può dirmi cosa devo fare, nemmeno mio fratello. La riabilitazione dipende da me, tornerò solo quando io sarò pronto. Se rimango fuori tutta la stagione vorrà dire che tornerò più forte di prima l’anno prossimo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.