Ettore Messina su Marco Belinelli: “Per noi non era un’operazione possibile, non avevamo spazio budget”

Home Serie A News

Marco Belinelli alla Virtus Bologna è stato sicuramente il colpo di mercato di questa stagione di Serie A: l’azzurro è tornato in Italia e negli ultimi 2 mesi il suo rendimento è cresciuto esponenzialmente, nonostante la battuta d’arresto dovuta all’infortunio pre-Coppa Italia.

Quando ancora era free agent, conclusa l’esperienza ai San Antonio Spurs, oltre alla Virtus sul Beli poteva piombare anche l’Olimpia Milano, squadra alla quale era stato accostato più volte nell’ultimo anno. Secondo Ettore Messina, intervenuto su éTV, Milano non è comunque mai stata in corsa per Belinelli per motivi di budget:

Belinelli è un giocatore decisivo, sposta a tutti i livelli, ha giocato in NBA con un ruolo importante in squadre importanti. Ho molto rispetto per quello che ha fatto. Semplicemente per noi non era un’opzione fattibile. La Virtus si è lanciata con grande decisione, noi avevamo la squadra al completo e non avevamo spazio nel budget per permetterci un’operazione così impegnativa. Non c’è stata nemmeno la possibilità di pensarci. Purtroppo, perché Marco è un giocatore eccellente.

Fonte: Sportando

Foto: Twitter – Virtus Segafredo Bologna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.