Eurobasket 2013, seconda fase, gruppo E: la Lettonia distrugge l’Ucraina

Home

ec-basketbola-latvija-ukraina-43645681

 

LETTONIA – UCRAINA     85-51

 

La partita inaugurale della seconda fase dell’Eurobasket 2013 in Slovenia vede affrontarsi due squadre appaiate a quota zero nel gruppo E: la sorpresa Ucraina e la Lettonia, che ben ha impressionato nel gruppo B, con 3 vittorie e 2 sconfitte. Lo scontro, però, si dimostra subito meno equilibrato rispetto ai pronostici, con i ragazzi di coach Bagatskis che scappano fin dalle battute iniziali fino al punto di condurre 24-11 al termine del primo parziale, con ben 9 giocatori differenti a segno; dall’altra parte, coach Fratello non trova alternative se non ripetutamente isolare Jeter o servire Gladyr per un tiro dalla lunga, anche perche nè Kravtsov nè altri riescono a dare un qualsiasi contributo tangibile in attacco. Nel secondo quarto è proprio Kravtsov che trova il canestro per 3 volte consecutive per gli ucraini, ma l’attacco bilanciato dei lettoni trova in Janicenoks un terminale fisso che manda a bersaglio due triple in fila, elevando i suoi sul +20 in chiusura di tempo. Nel secondo tempo la difesa ucraina molla definitivamente e sprofonda sul -34 finale, divario che sulla carta è troppo ampio, ma che in campo è stato ampiamente giustificato.

MVP Kristaps Janicenoks: l’ex Fortitudo Bologna è il veterano a cui si affida un gruppo di giovani terribili in grado di mettere in difficoltà chiunque.

Tabellini: Janicenoks 14, Kuksiks 13, Meiers 11; Gladyr 12, Jeter, Kravtsov 7.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.