Europei U20: Cuore e sudore, l’Italia batte la Grecia e avanza ai quarti di finale dell’Europeo

Giovanili Nazionali

ITALIA-GRECIA 76-70

(21-16; 20-17; 13-17; 22-20)

Sudore, cuore e tanta personalità: questa Italia fatica assai contro l’agguerritissima Grecia, ma nel finale i liberi degli azzurri svoltano il match per l’accesso alle prime otto dell’Europeo. Avvio sofferente per gli azzurri che subiscono la maggiore aggressività difensiva e reattività degli ellenici; l’Italia riesce a reggere alla pari il confronto con canestri importanti dentro l’area e sfrutta a dovere i parecchi falli subiti per portarsi avanti sul 21-16 al termine del primo quarto grazie anche a un Caruso molto efficiente sotto i tabelloni. Il secondo periodo si riapre però con la Grecia che costruisce bene sotto le plance e si riporta in parità; i ragazzi di Dalmasson faticano a organizzare il gioco sotto l’asfissiante pressione difensiva degli avversari, ma sotto la regia e le giocate difensive di Antelli, l’Italia ritrova stabilità e con Oxilia riprende il vantaggio per volare sul 41-33 di fine primo tempo.

Al rientro in campo entrambe le formazioni faticano a segnare: gli azzurri giocano soprattutto internamente, ma la forte difesa greca cancella parecchi tiri e l’attacco avversario comincia ad aprirsi con un paio di triple che insidiano il vantaggio; l’Italia deve sudare parecchio per restare avanti nel punteggio, ma la partita è ancora aperta sul 54-50. Ad inizio frazione i ragazzi di Dalmasson provano a guadagnare nuovamente terreno con i viaggi in lunetta, ma Agravanis e Lountzis rimettono tutto in discussione; gli ellenici sentono l’odore del sangue, ma un 6-0 rilancia le sorti azzurre a pochi minuti dal termine. La Grecia però non ci sta e riagguanta il match sul 70 pari a 50” dal termine: nel momento cruciale però le triple degli ellenici escono ed entrano i liberi degli azzurri per il 76-70 finale.

ITALIA: Antelli 7, Denegri, Dieng ne, Pajola, Oxilia 16, Moretti 15, Bucarelli 10, Mezzanotte 8, Simioni, Caruso 8, Berti ne, Lever 12

GRECIA: Kamperidis, Lountzis 14, P.Kalaitzakis 5, Pilavios ne, Kampouridis ne, Agravanis 8, Christidis 11, G.Kalaitzakis 3, Kourepis 7, Moraitis 12, Papadakis 7, Tataris 3

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.