Frank Vogel su Alex Caruso: “Mi ricorda Paul George”, e gli dà un importante soprannome

Home NBA News

Alex Caruso, un paio d’anni fa, era più un meme che un vero e proprio giocatore NBA: partita dopo partita però la guardia dei Los Angeles Lakers si è ritagliata un ruolo fondamentale nella squadra giallo-viola, risultando anche spesso decisivo in difesa.

Apprezzato ormai da tutti in casa Lakers, Caruso ha ricevuto grandi complimenti da parte di coach Frank Vogel in un’intervista a Sport Illustrated: l’allenatore lo ha paragonato ad un altro giocatore che ha allenato, Paul George.

Mentre guardavo le nostre partitelle del training camp prima della scorsa stagione, Caruso era semplicemente ovunque in difesa. I suoi istinti difensivi e il suo atletismo mi hanno davvero ricordato di quando allenavo Paul George. Ho iniziato a dire al mio staff: “Sono pazzo io per quello che sto vedendo?”.

In alcune partite Caruso gioca 3′ nel primo tempo e poi l’intero quarto quarto. L’ho soprannominato Mariano Rivera, sapendo che è qualcuno di cui mi posso fidare per darci sempre un contributo.

Mariano Rivera è stato una leggenda del baseball, 5 volte campione delle World Series e bandiera dei New York Yankees.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.