Giannis Jokic

Giannis Antetokounmpo ne fa 40 ma è la Serbia di Jokic a vincere

Home Nazionali

Avete presente una sfida epica? Ecco, questa è stata tra la Serbia di Nikola Jokic e la Grecia di Giannis Antetokounmpo. I due che si sono spartiti gli ultimi 4 MVP della regular season di NBA hanno dato spettacolo con le rispettive Nazionali alla Stark Arena di Belgrado.

Alla fine a spuntarla di misura è stata la formazione di casa guidata proprio dal centro dei Denver Nuggets che ha chiuso con 29 punti, conditi da 8 rimbalzi e 6 assist. Insomma, numeri che avrebbe potuto mettere tranquillamente insieme in una partita NBA. Eppure c’è chi ha fatto di meglio. The Greek Freak infatti ha lasciato il campo con ben 40 punti a referto, massimo in carriera per lui da quando veste la canotta della sua Grecia. Oltre a questi sul tabellino segnaliamo anche 8 rimbalzi e 5 assist.

Come potete capire, Giannis Antetokoumpo e Nikola Jokic non si sono risparmiati. Hanno giocato alla morte come se fosse una Finals tra Denver Nuggets e Milwaukee Bucks. Il risultato finale è stato di 100 a 94 per i serbi, tra l’altro maturato solo dopo un overtime perché al suono della quarta sirena hanno chiuso sull’87 pari.

Dobbiamo anche segnalare che durante questo match ci sono stati due brutti infortuni che potete leggere qui: uno molto grave per Vasilije Micic, il quale è in forte dubbio per l’Europeo, e uno meno grave ma tenere sott’occhio per Kostas Antetokounmpo, fratello di Giannis.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.