Gregg Popovich a Donal Trump: “In confronto a Silver sei impotente e codardo”

Home NBA News

Dopo Steve Kerr, anche Gregg Popovich ha risposto alle parole di Donald Trump dirette ai due coach dopo quanto avvenuto tra Cina ed NBA. L’allenatore dei San Antonio Spurs ha parlato col San Antonio Express News prima dell’ultimo match di preseason contro Houston, il Presidente lo aveva accusato, così come Kerr, di avere paura di parlare male della Cina ma di essere sempre in prima linea quando si tratta di criticare gli USA ed il suo operato in particolare.

Questa la risposta di Popovich, che ha fatto un paragone tra Trump e il commissioner Adam Silver:

Tutto quello che ho fatto è fare un paragone tra la dimostrazione di principi e coraggio in situazioni difficili di Adam Silver e le reazioni del nostro Presidente con altre figure autoritarie. Che sia l’Arabia Saudita, la Corea del Nord, la Russia o la Turchia, Trump risulta sempre piuttosto inefficiente, impotente e codardo, per paragone. Silver si è eretto a difesa della nostra Nazione e dei suoi principi. E’ una cosa davvero importante ai giorni nostri. A volte è Orwelliano. Ci chiediamo se quello che vediamo stia davvero accadendo. Ma il paragone è piuttosto rigido. Metti un Presidente contro quei leader, vedi com’è con loro, come parla o come reagisce. E paragonalo a come Silver ha reagito [con la Cina, ndr]. Sono stato fiero di lui. E’ stato grande.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.