I Denver Nuggets indecisi sul ruolo dell’allenatore

Home NBA News

I Denver Nuggets hanno esonerato a stagione in corso (3 Marzo) Byron Scott, che sedeva sulla panchina della franchigia del Colorado dall’estate del 2013. Considerando i risultati ottenuti fino quel momento (20-39) e la competitività della Western Conference, la dirigenza ha optato per lasciare al comando il vice allenatore Melvin Hunt fino alla conclusione del campionato.

Melvin Hunt
Melvin Hunt

La squadra ha bisogno di cambiamenti importanti dopo la stagione deludente, ma per permettere tutto ciò bisogna in primis avere un allenatore dalle idee ferme seduto sulla panchina, cosa che al momento manca ai Nuggets. I nomi che sono stati accostati alla franchigia sono tantissimi e pare che la società stessa sia interessata a colloquiare con diversi coach prima di prendere una decisione fondamentale per il proprio futuro.

d'antoni
Mike D’Antoni

Il nome più caldo che per il momento è venuto fuori sarebbe quello di Mike D’Antoni: il coach italo-americano non siede sulla panchina di una squadra nba da un anno, dopo il licenziamento da parte dei Los Angeles Lakers. Il nome di D’Antoni era stato fatto già durante il mese di marzo, come principale candidato a sostituire Scott, ma adesso le possibilità di vedere il “baffo” allenare Denver sono decisamente aumentate. Altro incontro programmato per questa settimana è per Mike Malone: ex allenatore dei Sacramento Kings, anche lui “cacciato” con motivazioni decisamente dubbie dal propietario Vivek Ranadivé.

La lista però non finisce qui, perché secondo alcuni insider, lo staff dirigenziale ha già fissato un colloquio con Mike Woodson, assistente ai Los Angeles Clippers, e in giornata è arrivato il permesso da parte dei Washington Wizards per trattare con Don Newman, assistant coach di Randy Wittman. Erano stati presi anche i contatti con Alvin Gentry, che però poi ha firmato con i New Orleans Pelicans, e Scott Brooks, da alcune settimane senza squadre, ma sembra oramai una pista abbandonata.

Non si esclude nemmeno la possibilità di poter confermare Melvin Hunt come head coach. Resta il fatto che i Nuggets o non hanno le idee molto chiare oppure voglio valutare tutti gli scenari possibili.

  •  
  •  
  •  

1 thought on “I Denver Nuggets indecisi sul ruolo dell’allenatore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.