I fan reagiscono alla preoccupante storia Instagram di Michael Beasley sul suicidio

Home NBA News

La questione del suicidio non è una cosa da ridere e dovrebbe essere presa sul serio in ogni momento. I fan hanno iniziato a esprimere la loro preoccupazione per Michael Beasley a seguito di una storia sull’account Instagram dell’ex giocatore NBA.

Beasley, 31 anni, ha condiviso il testo della canzone del rapper americano YNW Melly “Suicidal”. Ancora più preoccupante è stato il fatto che la frase “Ultimamente mi sento di suicidarmi” è stata evidenziata.

Michael Beasley ha voluto poi minimizzare qualsiasi significato dietro la sua ormai controversa scelta musicale. Il 31enne ha affermato che gli piaceva semplicemente la canzone e ha sbagliato il momento di fare lo screenshot.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.