I Golden State Warriors hanno stabilito il nuovo record di vittorie consecutive in casa

NBA News

Un altro record si aggiunge alla lunghissima lista dei Golden State Warriors targati 2015-16: Steph Curry e compagni, con la vittoria sugli Orlando Magic di stanotte, hanno raggiunto quota 45 vittorie consecutive in casa, superando le 44 dei Bulls di Michael Jordan nel 1995-96.

Il caso vuole che proprio quei Bulls siano la squadra spesso paragonata ai californiani quest’anno, gli stessi che stabilirono il record fin qui mai battuto di 72 vittorie in una stagione. Gli Warriors, le cui 45 vittorie in casa sono partite lo scorso anno (27-0 in questa stagione) sono infatti, con la vittoria sui Magic, sul 56-6 con altre 20 partite da giocare.

Nella stessa partita contro Orlando, Curry ha raggiunto quota 300 triple segnate in stagione mettendone altre 7, su 13 tentativi. Ovviamente è il primo a riuscirci e, con appunto altri 20 match da disputare, sta mettendo in ridicolo quello che era il precedente record, sempre suo, di 286.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.