I New York Knicks sono ancora la franchigia col valore più alto di tutta la NBA

Home NBA News

Sono state tante le sconfitte sul campo e le figuracce fuori per i New York Knicks, ma la franchigia non sembra aver perso il suo peso e la sua fama. Per il quinto anno consecutivo, New York rimane la piazza col valore più alto di tutta la NBA. Ammonta a 4.6 miliardi di dollari il calibro per la franchigia che ha appena cambiato presidente in Leon Rose, seconda solo ai 5.5 miliardi di un’altra storica franchigia dello sport nord-americano come i Dallas Cowboys. Secondo quanto divulgato da Forbes, i Knicks hanno visto crescere il loro valore di ben 600 milioni nel giro degli ultimi 365 giorni stando sul gradino più alto del podio seguiti da Los Angeles Lakers, 4.4 miliardi, e Golden State Warriors, 4.3 miliardi.

Knicks, Lakers e Warriors sono inoltre le uniche tre piazze capaci di superare quota 4 miliardi, scendendo dal podio si trovano subito Chicago Bulls e Boston Celtics rispettivamente con 3.2 e 3.1 miliardi. La  crescita dell’ultima decade è stata, in generale per tutte le franchigie NBA, a dir poco esponenziale considerando che nel 2011 nessuna squadra riusciva a raggiungere un valore di 1 miliardo di dollari, mentre in questo momento quella che vale meno è dei Memphis Grizzlies con 1.3 miliardi; ora invece si parla di un valore medio di 2.12 miliardi.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.