Il referto dei 100 punti di Wilt Chamberlain sta per essere venduto per più di 100.000 dollari

Home NBA News

Era il 3 marzo 1962 quando ad Hersehy, in Pennsylvania, Wilt Chamberlain segnò 100 punti nella gara tra i Philadelphia Warriors e i New York Knicks. A parte il referto di Toby De Luca, all’epoca refertista improvvisato per la WCAU radio della città dell’amore fraterno, la palla della gara – venduta per 561 mila dollari in un primo momento e per circa 70 mila poi – e la celebre foto di Chamberlain che mostra un foglio con il numero dei punti segnati non è rimasto più nulla. I video della gara, purtroppo per tutti degli amanti della palla a spicchi, non esistevano ancora, ma quel referto è ancora intatto.

David Kohler, il collezionista per eccellenza dei Los Angeles Lakers, è il proprietario attuale di quello che potrebbe essere uno dei fogli di carta più costosi di sempre. Il referto della gara infatti sta per essere venduto all’asta per 100 mila dollari dal collezionista che lo ereditò direttamente da Toby DeLuca.

 

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.