Italia imballata, il Belgio passeggia sugli Azzurri

Home

13878622--473x264

Esordio infelice per la Nazionale Italiana nel Torneo amichevole di Anversa, in preparazione all’Europeo di Settembre, contro i padroni di casa del Belgio. Coach Pianigiani propone Travis Diener in quintetto al posto di Andrea Cinciarini, ma il risultato è un 21-8 dopo soli 7 minuti che non può trovare riscontri positivi e un Belinelli a quota 2 falli dopo 40 secondi di gioco.

Vantaggio a favore del Belgio che si incrementa alla fine primo quarto, chiuso 29-15. Nel secondo quarto va in scena l’esordio di Angelo Gigli, fino ad ora infortunato. L’Italia, nonostante una partenza in salita, sembra però poter rientrare in partita e grazie a Giuseppe Poeta si porta sul -9. Lojeski, che chiuderà con 19 punti, rispedisce al mittente il tentativo di rimonta degli italiani, anche se poco dopo Gentile e Aradori provvedono a riportare gli Azzurri a -9. Si torna negli spogliatoi sul 40-33 in favore dei belgi.

Al rientro in campo Cusin incorre subito in problemi di falli, commettendo il quarto in pochissimo tempo. Il solito Lojeski porta il Belgio a +15 a suon di canestri, mentre dall’altra parte pesano gli errori al tiro di Marco Belinelli (solo 5 punti e 1/10 dal campo, tra cui un sanguigno 0/6 da dietro l’arco). L’Italia paga parecchi tiri dalla lunga distanza sbagliati nonostante lo spazio e il Belgio grazie, oltre a Lojeski, ai 18 punti di Van Rossom e i 16 di Beghin riesce ad allungare ulteriormente a +16, sul 60-44 si chiude la terza frazione di gioco.

Al contrario dell’Italia, spesso e volentieri il Belgio la mette da dietro l’arco e grazie alle triple arriva fino a +20 nell’ultimo quarto, nonostante una timida risposta degli avversari. Gigi Datome chiude con 12 punti, unico italiano in doppia cifra per punti, seguito da Aradori che ne segna 9. Il risultato finale è una rovinosa sconfitta per l’Italia, vince il Belgio per 76-57.

Appuntamento a domani per Italia-Israele, i nostri futuri avversari hanno perso oggi contro la Polonia per 75-72. La partita sarà trasmessa su Sportitalia 2.

Belgio-Italia 76-57 (29-15; 40-33, 60-44)

Italia. Cavaliero ne, Mancinelli 6 (3/6, 0/3), Poeta 4 (1/1, 0/1 da tre), Melli 1 (0/1), Vitali 3 (0/2, 1/1), Cusin* 4, Datome* 12 (4/7, 0/2), Diener * 2 (1 /4, 0/1), Gigli 7 (2/4), Rosselli, Magro ne, Cinciarini ne, Belinelli* 5 (1/ 4, 0/6), Gentile* 4 (2/9), Aradori 9 (2/4, 0/1). Allenatore Simone Pianigiani. Assistenti Luca Dalmonte, Mario Fioretti.

Belgio. Lojeski* 19 (5/8, 2/2), Van Rossom* 18 (1/3, 4/7), Beghin* 16 (6/10, 1/2), Hervelle* 4 (1/3), Mwema 2 (1/5), Tabu* 10 (2/4, 2/5), Serron 4 (2/6), Muya (0/1, 0/1), Dressen ne, Gillet, Massot (0/1), Driesen 3 (0/2, 1/2). Allenatore Eddy Casteels.

Arbitri: Delestree, Oved, Trawick
Note: Antisportivo a Datome (42-35 al 21′)
Tiri. T2 Ita 16/42, Bel 18/43; T3 Ita 1/15, Bel 3/19; TL Ita 22/30, Bel 10/20. Rimbalzi: Ita 32, Bel 40. Assist: Ita 7, Bel 19
Parziali: 5′ 11-4; 15′ 36-22; 25′ 53-37; 35′ 62-48.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.