harden

James Harden ha salutato su Instagram la città di Houston e i Rockets

Home NBA News

Mentre si appresta a fare il proprio esordio in maglia Nets, domani nella gara contro i Magic, James Harden ha pubblicato su Instagram un messaggio di addio agli Houston Rockets, franchigia che ha lasciato ufficialmente ieri dopo 9 anni in cui ha vinto un titolo di MVP ed è arrivato ad un passo dalle Finals.

Nessuna menzione, come ci si poteva aspettare, per il burrascoso addio culminato nel malcontento dei suoi ormai ex compagni, ma Harden si è dimostrato molto legato alla città di Houston, nella quale è sostanzialmente diventato ciò che è oggi, uno dei migliori giocatori NBA.

Cosa posso scrivere? Quali parole possono esprimere i miei sentimenti? Houston, mi hai accolto senza alcuna garanzia. Hai avuto fiducia in me e questo ha cambiato la mia vita e quella della mia famiglia per sempre. L’organizzazione e la città mi hanno dato tutto quello che potessi chiedere, e anche oltre. Prima dei titoli di capocannoniere, molto prima dell’MVP, avete creduto in me. Per questo sarò per sempre in debito. La città ha aperto le sue braccia ed ha accolto me e la mia famiglia come uno di loro e per questo sarò per sempre in debito. Ho dato la mia testa, il mio corpo e la mia anima nella speranza di portare gloria a questa città. Ho fallito e per questo sarò per sempre in debito. È molto lontano dall’essere un addio, ma pagherò i miei debiti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da James Harden (@jharden13)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.