Joel Embiid su Jared Dudley dopo la rissa: “E’ un signor nessuno!”

Home NBA News

Jared Dudley è stato protagonista di gran parte delle partite giocate fin qui nella serie tra Philadelphia 76ers e Brooklyn Nets, non tanto per l’apporto in termini di punti, quanto per il trash talking e le provocazioni, soprattutto all’indirizzo di Ben Simmons. Il veterano, in Gara-4, si è però scontrato in particolare con Joel Embiid, causando una rissa che ha portato alle espulsioni dello stesso Dudley e di Jimmy Butler. Il centro camerunese, che ha poi guidato i suoi alla vittoria in rimonta capitalizzata con una tripla di Mike Scott nel finale, ha parlato dell’avversario nel post-partita, non andandoci per nulla leggero.

Prima di tutto, Dudley è un signor nessuno. Quando fai cose del genere è solo per farci arrivare a essere espulsi. Specialmente con me: io ho troppo valore per la mia squadra. Per questo non ho reagito, non ho fatto nulla e non penso nemmeno di aver commesso un fallo anti-sportivo perché ho preso anche la palla. In queste situazioni devo mantenere compostezza ed essere maturo, perché i miei compagni hanno bisogno di me più di quanto i suoi abbiano bisogno di lui.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.