JR Smith ai microfoni: “Vinceremo il titolo al 100%, i Nets non sono competitivi e io sono migliore di ‘Melo”

Home

jrjr2Il New York Post ha reso nota una breve intervista fatta a JR Smith in occasione di un torneo di golf. Non credo che ci sia qualcuno che, leggendo le seguenti dichiarazioni, rimanga sorpreso, infondo a JR siamo oramai abituati.

Si parte col botto, alla prima domanda viene chiesta al miglior sesto uomo della scorsa stagione la possibilità che hanno i suoi Knicks di vincere il titolo, lui risponde:

“Vinceremo al 100%”

Ve lo abbiamo detto, zero sorprese. Continuando JR ha parlato dei Nets…:

“Ho preferito i Knicks ai Nets nel 2012 al mio ritorno dalla Cina perchè i Nets non erano competitivi, e non lo sono ancor oggi.”

… della nuova squadra e delle sue condizioni fisiche:

“Quest’anno siamo migliori. Dobbiamo giocare tutta la stagione come le 20 partite iniziali della scorsa. Abbiamo tutto ciò che serve per farlo, abbiamo aggiunto Bargnani, Udrih e Metta World Peace che sono 3 buonissimi giocatori. Ora non dobbiamo avere lapsus, dobbiamo giocare 82 partite ai massimi livelli. Io purtroppo non credo di esser pronto per l’inizio del training camp (1 ottobre), sono stato operato e sapevo di dover star fermo 3/4 mesi. La prossima settimana avrò un importante incontro con i medici e potrò sapere qualcosa di più, intanto do il massimo per esserci il 30 ottobre contro i Bucks.

Prima di chiudere poi, JR risponde a delle domande fatte dai fans. Ci sorprende nelle “vere” interviste, immaginate quando ha di fronte i tifosi che lo amano per la sua personalità:

L’acconciatura non gradita da Woodson e dalla madre di JR

” Prima di Woodson mi aveva ripreso mia madre per il taglio di capelli. Ha detto che dovevo tornare il vecchio JR, con il mio vero colore di capelli. Questo è stato il fattore decisivo”

“Senza dubbio sono più forte di Carmelo Anthony, ma lui viene pagato di più”

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.