Kevin Durant restringe il campo. Incontrerà solo 4 squadre per decidere il suo futuro

Home NBA News

Qualche giorno fa, Kevin Durant ha rinunciato alla sua Player Option da 31.5 milioni di dollari, diventando così un Unresticted Free Agent. Nonostante l’infortunio che lo terrà fuori per tutta la prossima stagione, moltissime squadre sono disposte ad offrirgli il massimo salariale per i prossimi 4 anni (5 nel caso degli Warriors).

Come riportato da Wojnarowski, le uniche squadre in corsa per assicurarsi l’ex Thunder sono: Golden State, New York, Brooklyn e LA Clippers.

Al momento non sembra esserci una netta favorita tra le quattro, con i rumors che cambiano di giorno in giorno. Un’ultima ipotesi sembra essere quella che porta al rinnovo con Golden State, ma solo per intavolare successivamente una trade con una delle altre 3 squadre. Questo garantirebbe a Durant di ottenere il vero massimo di 221 milioni di dollari nei prossimi 5 anni, e di garantire agli Warriors di non perdere il giocatore senza ottenere nulla in cambio (in questo caso particolare non si tratterebbe di giocatori ma di una corposa “Trade Exception” da poter utilizzare in questa finestra estiva).

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.