Kobe a fine stagione: “Infortunio strano, spero che Howard rimanga”

Home
Kobe Bryant e Dwight Howard
Kobe Bryant e Dwight Howard

Un Kobe Bryant a tutto tondo quello visto e ascoltato durante l’ultima conferenza stampa stagionale, pochi giorni dopo l’umiliante eliminazione in Gara-4 contro gli Spurs. Certo, il Black Mamba il campo non l’ha nemmeno calcato dopo l’infortunio al tendine d’Achille, ma in qualità di leader dei gialloviola e assoluto campione ha parlato un po’ di tutta la stagione, deludente se non disastrosa, dei Lakers che ad inizio anno sembravano tra i favoriti.

Per prima cosa l’infortunio, il primo vero infortunio della sua carriera:

[quote]E’ un infortunio strano. A volte non sento nemmeno dolore e mi alzo in piedi, ma questo subito ritorna. La fisioterapia va bene e ogni giorno mi sento meglio, non è Mike D’Antoni che può decidere quando rientrerò.[/quote]

Poi è il turno dell’argomento Dwight Howard. Il centro arrivato in estate era stato subito osannato e paragonato a mostri sacri come Shaquille O’Neal e Kareem Abdul-Jabbar, ma ha presto dovuto fare i conti con la realtà e con la schiena malmessa. Il risultato è stata una stagione sotto le aspettative, più volte, almeno fino all’All Star Game, è stato scritto di battibecchi e vere e proprie sfuriate (vere o no non possiamo affermarlo con certezza) tra di lui e il 24 dei Lakers.

[quote]Spero che Dwight rimanga ai Lakers. Per un centro come lui, questa è la squadra ideale. Parlerò con lui per convincerlo, il mio rispetto nei suoi confronti è cresciuto molto quando mi è venuto a trovare dopo l’operazione.[/quote]

Poi il Mamba passa a Pau Gasol, da due anni a questa parte con le valige in mano ma mai veramente protagonista di scambi possibili:

[quote]Ho già fatto presente alla società che voglio che lui rimanga. Spero che i ragazzi di quest’anno rimangano anche l’anno prossimo, la nostra è una società che cade sempre in piedi, ho piena fiducia. Se solo i più importanti rimarranno penso che potremo vincere il titolo.[/quote]

 

Per concludere Bryant ha commentato le voci che lo volevano vittima dell’amnesty clause dopo l’infortunio:

[quote]Fantastiche.[/quote]

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.