La preview di Cantù – Milano

Pagelle Serie A

È la settimana del Derby lombardo, di una delle partite più sentite in tutto il campionato italiano da molti anni a questa parte, stiamo parlando, ovviamente, di Cantù-Milano. Le due squadre si affronteranno Giovedì sera, al PalaDesio, alle ore 20:30 (diretta su Rai Sport 2): questa volta il PalaDesio sarà la casa dell’Acqua Vitasnella Cantù, che ospita i biancorossi dell’EA7 Emporio Armani Milano.

gentile-milano
Alessandro Gentile: il capitano dell’EA7 sarà motivato dallo scontro con il fratello Stefano e con Metta World Peace
metta-cantù
Metta World Peace, aka The Panda’s Friend, sarà la marcia in più dei brianzoli

Le due squadre arrivano a questa partita in situazioni totalmente opposte: da una parte, l’Olimpia Milano, che si trova prima in classifica (ha ormai assicurato il primo posto grazie alla ventesima vittoria di fila in campionato), mentre dall’altra Cantù che, dopo la brutta sconfitta con Venezia in trasferta, deve cercare di strappare un’importante W per sperare ancora in un’ottava posizione in chiave play-off. Per l’EA7 si tratta quindi di una semplice partita, o forse no? In effetti un’eventuale vittoria o sconfitta, non cambierebbe affatto la vita ai milanesi, data la loro prima posizione assicurata, ma sempre di Derby si parla, sempre di Cantù-Milano si tratta. È ovvio quindi che i giocatori dell’Olimpia non vogliano farsi scappare l’occasione si di raggiungere le 21 vittorie di fila, la decima fuori casa, ma soprattutto l’occasione di sconfiggere Cantù e Metta World Peace.

E proprio di quest’ultimo è importante parlare: nelle scorse settimane, come tutti ben sanno, Anna Cremascoli, presidente dell’Acqua Vitasnella Cantù, e la dirigenza brianzola, hanno fatto il cosiddetto “colpo dell’anno” firmando e portando in Brianza il famoso campione NBA Ron Artest, aka Metta World Peace, aka The Panda’s Friend.

Artest ha cambiato gli equilibri di gioco in quel di Cantù, dal suo arrivo sono arrivate però due sconfitte (a Pistoia e Venezia) e una vittoria (in casa contro l’Orlandina), ma nonostante questo bilancio, momentaneamente negativo, è chiaro che qualcosa a Cantù sia cambiato: l’arrivo di un giocatore di questo calibro ha portato sicuramente aria nuova e soprattutto una maggiore voglia e determinazione, in una piazza che negli ultimi anni stava faticando, e non poco. La determinazione di World Peace sarà quindi trasmessa anche ai suoi compagni, e proprio sul Parquet del PalaDesio (esaurito in ogni ordine di posto, biglietti polverizzati in poche ore ai botteghini), i bianco-blu tenteranno l’impresa, cercheranno di sconfiggere la capolista Olimpia Milano.

Questa è una partita speciale anche per gli ex, seppur pochi, tra le due squadre: da una parte si trova Stefano Gentile, che ha disputato una parte di stagione a Milano, e ora milita da molti anni come leader in quel di Cantù, e dall’altra Joe Ragland, che ha giocato le ultime due stagioni in maglia bianco-blu, per arrivare ai piedi della Madonnina solamente quest’anno. Da ricordare anche la sfida tra i due fratelli, appunto Stefano e Alessandro Gentile.

paladesio-2
Il PalaDesio sarà la casa di Cantù nel Derby

I giocatori brianzoli indosseranno per l’occasione una speciale divisa, interamente oro (color legno), divisa che sarà utilizzata anche nell’altro derby, Cantù-Cremona, anch’esso andrà in scena al PalaDesio.

Il bilancio, fino a questo punto, è fermo sull’1-1: la prima gara registra la vittoria, sempre al PalaDesio, da parte dei canturini in finale del Trofeo Lombardia (in precampionato), di un solo punto, con Johnson-Odom che stoppa Brooks all’ultimo secondo e porta in trionfo i suoi, mentre la seconda vede vincere Milano per 83-64, tra le mura del Mediolanum Forum di Assago. 

Si prospetta quindi una partita bellissima, assolutamente da non perdere: gli scontri Hackett-DJO (Johnson-Odom), Gentile-Artest e Samuels-Williams saranno probabilmente i decisivi e i più importanti per questa gara, il derby è ormai alle porte, non ci resta che godercelo e ammirare una buona partita di basket.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.