La Virtus Bologna controlla dall’inizio alla fine contro il Lietkabelis e va sul 6-0 in EuroCup

Coppe Europee Eurocup Home

Virtus Bologna – Lietkabelis 83-72

(21-17, 16-17, 28-12, 17-27)

La Virtus Bologna rimane perfetta in EuroCup: 6-0 grazie alla vittoria sui lettoni del Lietkabelis, annichiliti come all’andata anche se meno nettamente nel punteggio finale. È stata comunque una gara controllata dalle V Nere, che hanno patito solo nell’ultimo quarto a match ormai virtualmente concluso.

Primo quarto che vede la Virtus portarsi subito in vantaggio e mantenere la testa della partita per tutta la frazione, toccando anche il +7 con Kyle Weems e arrivando sul 21-17 dopo 10′. Nel secondo periodo i padroni di casa provano ad allungare, arrivando a +10, ma nel finale di primo tempo subiscono una mini-rimonta del Lietkabelis, con gli ospiti che riescono a chiudere a -3 grazie ad un break di 0-10 negli ultimi 2′.

Il secondo tempo si apre con lo scossone della Virtus che torna sulla doppia cifra di vantaggio immediatamente, mentre gli ospiti segnano 12 punti in tutta la frazione. Markovic, al rientro dopo l’infortunio, e Adams firmano il massimo divario che è di 19 punti, 65-46, alla fine del terzo quarto. Come detto, solo nell’ultimo periodo il Lietkabelis “mette sotto” Bologna, recuperando inutilmente 10 punti: nel finale i liberi di Pajola e Adams fissano il risultato sull’83-72.

Virtus Bologna: Tessitori 11, Deri, Pajola 6, Alibegovic 7, Markovic 3, Ricci 11, Adams 8, Hunter 8, Weems 14, Nikolic, Teodosic 5, Gamble 9.

Lietkabelis: Vinales 27, Normantas 5, Vaiciunas NE, Lipkevicius 11, Poska 5, Maldunas 6, Venskus 3, Barnies 2, Valinskas P. 8, Valinskas M. 6.

Foto: EuroCup

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.