L’Asvel vince la sua prima partita di Eurolega in casa del Baskonia

Coppe Europee Eurolega

BASKONIA VITORIA-GASTEIZ 86-88 ASVEL VILLEURBANNE

(20-26, 23-17, 18-23, 25-22)

Dopo aver saltato qualche partita causa Covid, l’Asvel vince la sua prima partita di questa edizione di Eurolega battendo il Baskonia sconfitto al fotofinish per la seconda partita consecutiva. Non bastano le prove da 20 punti di Jekiri ed Henry a fermare i francesi che già nel primo quarto tentano il primo allungo con Diot e Fall, raggiungendo anche il +11 a metà secondo quarto. Dragic e Vildoza accorciano le distanze per i baschi che poi passano in vantaggio con Henry prima della tripla di Diot che chiude il primo tempo sul 43 pari. Nel terzo quarto l’Asvel tenta un’altra fuga che si concretizza solo a metà quarto quarto (pareggiando il massimo vantaggio sul +11) nonostante Jekiri ed Henry riportino il Baskonia a solo un punto di distanza quando manca un minuto alla fine. Moustapha Fall è una sentenza (8/9 dal campo), a 12 secondi dalla fine Kahudi mette 2 liberi per il +3, Vildoza va in lunetta con 2 secondi da giocare, segna il primo e sbaglia il secondo ma il rimbalzo è preda di Diot che chiude così la partita sull’86-88.

Baskonia: Jekiri 21, Henry 20, Vildoza 13.

Asvel: Fall 19, Diot 15, Kahudi 15.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.