LeBron James: “Trade rumors? I miei compagni non devono guardare i social media”

Home NBA News

Sono ore travagliate in casa Los Angeles Lakers, sconfitti pesantemente questa notte dagli Indiana Pacers per 136-94, la più pesante sconfitta nella carriera di LeBron James.

Il Re è stato raggiunto dai giornalisti a fine partita per le consuete interviste post game, al centro dell’attenzione non potevano che non esserci tutte le voci che hanno coinvolto i los angelini negli ultimi giorni: i Lakers hanno offerto di tutto ai Pelicans per provare ad arrivare ad Anthony Davis, nell’ultime ore sembra però che i giallo-viola abbiamo fatto un passo indietro, irritati dalle richieste dei Pelicans, considerate oltraggiose dai dirigenti californiani (qui tutto quello che c’è da sapere a riguardo).

I giornalisti americani hanno chiesto a LeBron un parere sulla situazione all’interno dello spogliatoio, secondo alcuni addetti ai lavori a rischio spaccatura dopo le continue voci di trade:

Abbiamo molti ragazzi che sono al centro dell’attenzione in questi giorni, quando si parla di trade non è mai facile, io non posso dire molto a riguardo perchè non mi sono mai trovato in questa situazione, ma immagino che non sia affatto semplice, soprattutto per i più giovani. L’unico consiglio che vorrei dare è quello di non stare troppo sui social media, e so che i giovani li amano, quindi è ancora più complicato.

Durante la partita si è alzato anche il coro “LeBron vi scambierà“, la risposta di James:

Sono cose da tifosi, non bisogna farci troppo caso, ho sentito cose ben peggiori di queste.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.