Il Belgio “non gioca” l’ultimo quarto e viene demolito dalla Lettonia

Home

La Lettonia riesce a centrare la prima vittoria nel torneo, risollevandosi dalla sconfitta contro la Serbia. La squadra allenata da coach Bagatskis batte un Belgio agguerrito ma a corrente alternata offensivamente. Ottima prova di Porzingis (29 p.), Timma (27 p.) e Strelnieks (13 a.) da un lato; bene Hervelle (12 p.) per i belga.

(fiba.basketball)

L’inizio scoppiettante dei belga e di Hervelle non sorprende i lettoni, che partono all’attacco trascinati dal solito Porzingis. Il primo quarto è però caotico, ci sono tanti punti nelle mani dei giocatori in campo e nessuna delle due nazionali riesce a imporsi con decisione. I vari tira e molla lasciano in bilico il risultato, con uno stacco di solo un possesso a favore dei baltici (24-25). La seconda frazione sembra già decisiva ai fini del risultato finale: il lungo dei New York Knicks prende per mano i suoi, staccando il Belgio di due possessi alla metà. Lecomte prova ad accorciare ma anche Timma e Strelnieks sono ispirati, e fanno volare i loro sul +11. Gli sforzi dei ragazzi di coach Casteels nel migliorare lo score sono vani; la Lettonia sembra implacabile e chiude con il massimo vantaggio il primo tempo (47-33).
Al ritorno in campo la musica non sembra cambiata: il Belgio si ritrova a inseguire ma i lettoni sono focalizzati verso la prima vittoria. Timma prende il testimone di Porzingis e diventa perno offensivo, servito sempre da un super Strelnieks in doppia cifra di assist. Nonostante la spinta offensiva dei baltici Tabu e compagni non si danno per vinti e anzi, grazie a De Zeeuw e Gillet agguantano un -4 impensabile alla fine del secondo quarto. Grazulis e ancora Timma ristabiliscono il parziale ma tutto è in bilico (63-55). Un finale che potrebbe risultare esaltante suona invece come un “canto del cigno” dei belga: solo 3 punti in 8 minuti. La Lettonia viaggia spedita verso la vittoria, con un 23-0 di break che demolisce i sogni di rimonta degli avversari. Gillet e Bako provano ad aggiustare il tiro ma i punti non riescono a toccare la doppia cifra (92-64).

TABELLINI
Risultato finale: Lettonia 92 – Belgio 64
Parziali: 24-25/23-8/16-22/29-9
Lettonia: Porzingis 29, Blums 2, Bertans Dai. 10, Timma 27, Smits 2, Janicenoks 0, Strelnieks 9, Skele 0, Grazulis 6, Peiners 6, Meiers 5
Belgio: Lecomte 3, Van Rossom 2, Hervelle 12, Mwema 7, Tabu 7, Serron 8, Salumu 4, Gillet 9, De Zeeuw 7, Tumba 0, Bako 6

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 thought on “Il Belgio “non gioca” l’ultimo quarto e viene demolito dalla Lettonia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.