Olimpia Milano

L’Olimpia Milano gioca due quarti, poi l’Efes dilaga e stravince

Eurolega

OLIMPIA MILANO 51 – EFES ISTANBUL 80

( 18-18; 16-16; 7-21; 10-25) 

Partita durissima in un momento difficilissimo per l’Olimpia Milano che, in cerca della vittoria, trova sulla sua strada i Campioni d’Europa dell’Efes Istanbul. La gara dura solo due quarti, quelli in cui le squadre giocano in equilibrio. Nel terzo quarto Clyburn e compagni spaccano completamente il match, asfaltando una Milano sempre più confusa.

Buon avvio di Milano con belle percentuali da dietro l’arco ma con Micic e Pleiss mettono in ritmo l’Efes e sorpassano con un minibreak di 0-7. Davies sblocca Milano e Mitrou-Long completa la rimonta sul finale di primo quarto (18-18). Pangos accende ancora l’attacco dell’Olimpia. Milano cattura buoni rimbalzi offensivi che permettono a Mitrou-Long di piazzare il +8, arriva però immediatamente la risposta di Beaubois e Bryant che impattano. Clyburn vola in contropiede ma Hines tiene vivo l’attacco dell’Olimpia. Pleiss segna la tripla del sorpasso, poi il contropiede di Voigtmann e Hall riporta in equilibrio il punteggio. Il secondo tempo termina 34-34.

La ripresa ha la firma di Clyburn che trascina l’Efes sul +13, paralizzando l’attacco dell’Olimpia Milano che va a segno con Davies dopo 5′. Mitrou-Long e Melli provano a scuotere Milano ma l’Efes di Clyburn e Micic piazzano il nuovo break che vale il 41-55 di fine terzo quarto. L’avvio di ultima frazione è un incubo ancora perggiore: due triple di Clyburn e un antisportivo per Mitrou-Long che valgono il +21 Efes. Le percentuali degli ospiti sono irreali e tutti i giocatori vanno a segno da ogni soluzione, a differenza di Milano che vede solo il buio, precipitando fino al +30. I primi tiri liberi di Milano arrivano a poco meno di 2′ dalla fine e la dicono lunga sulle difficoltà di questo secondo tempo. Termina 51-80.

TABELLINI

OLIMPIA MILANO: Davies 5, Thomas n.e., Luwawu-Cabarrot 6, Mitrou-Long 10, Pangos 7, Melli 9, Ricci, Hall 5, Baldasso n.e., Alviti  Hines 6, Voigtmann 3. Coach Messina.

EFES ISTANBUL: Beaubois 8, Bryant 6, Ilyasoglu, Clyburn 24, Taylor 3, Pleiss 13, Micic 12, M’Baye 10, Polonara 4, Zizic, Dunston. Coach Ataman.

Clicca qui per il boxscore completo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.