Magic Johnson parla di Ben Simmons e la NBA investiga

Home NBA News

Lakers e 76ers si sono affrontati domenica sera sul parquet del Wells Fargo Center, ma gli scontri stanno continuando anche fuori dal campo. Il tutto nasce da delle dichiarazioni che Magic Johnson ha rilasciato a Bill Oram, per The Athletic, riguardanti Ben Simmons.

Il 25 dei 76ers avrebbe contattato l’attuale Presidente delle operazioni dei Lakers un mese prima della gara per chiedergli di allenarsi insieme durante la prossima estate. E’ del tutto ragionevole pensare che Simmons voglia potenziare il suo gioco imparando tecniche e segreti da un ex atleta che aveva fisicità e fantasie simili, ma c’è più di un ostacolo che si pone tra Simmons e Johnson.

La NBA infatti starebbe già indagando per evitare che i contatti tra i due avvengano senza rispettare le regole della lega. Immediata è stata anche la risposta di Elton Brand, in veste di General Manager dei 76ers: “Nessun problema. Ho un’ottima relazione con Ben e Rich [Paul, agente di Simmons, ndr] e ci aspettiamo che sarà uno di noi per molto tempo. E’ interessato a prender consigli dai migliori e per noi va bene. Ho scambiato qualche parola con Rob Pelinka, ma niente è programmato”.

Un aspetto da non sottovalutare è che Ben Simmons e LeBron James condividono lo stesso agente, Rich Paul, e sono sotto la stessa agenzia, Klutch Sports Group.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.