Melli invitato per i workout NBA, ha il permesso di Milano

Home
Nicolò Melli, 22 anni
Nicolò Melli, 22 anni

Nelle ultime settimane si è parlato solo di Gigi Datome come possibile quarto italiano in NBA, con anche una notizia fasulla su un contratto già firmato dal giocatore di Roma con i Boston Celtics. C’è invece il rischio che, dopo Bargnani, Belinelli e Gallinari, sia Nicolò Melli a fare il grande passo.

Sorpresi? Di Melli oltreoceano c’era aria un po’ di anni fa, quando il giovane italiano era uno degli astri nascenti della nuova Olimpia Milano. Nessuno però avrebbe scommesso su di lui quest’anno, dopo una stagione passata come cambio di Antonis Fotsis nell’EA7 che tanto ha deluso. In più le prestazioni nei Playoffs, ovvero nelle sette gare contro Siena al primo turno, non sono certo state all’altezza della Lega Americana. Lo stesso giocatore, alla domanda riguardante l’NBA, solo qualche settimana fa aveva affermato di non esserne ossessionato, soprattutto dopo un’annata tutto sommato negativa.

Invece Melli ha ben impressionato all’Adidas Eurocamp di Treviso, insieme ad altri osservati speciali in vista del Draft di fine Giugno. Ecco perchè ha ricevuto l’invito di Minnesota Timberwolves, Atlanta Hawks e Philadelphia 76ers per partecipare ad un workout negli USA. Se quest’ultimo dovesse andare bene, chissà che non ci scappi una chiamata al secondo giro del Draft e la conseguente presenza di Melli alla Summer League. D’altronde, sperare non costa nulla…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.