NBA Draft, i Knicks potrebbero scambiare la loro pick n°3

NBA News

Secondo alcune fonti, i New York Knicks starebbero pensando di scambiare la loro terza scelta al Draft NBA 2019. Sembrerebbe una mossa ingenua per una squadra in piena fase di rebuilding ma, come spiega Jonathan Givony di ESPN, i Knicks vorrebbero scambiare la loro scelta per migliorare il proprio roster, in attesa della free agency. L’intenzione è quella di muoversi all’indietro nel Draft, scambiando la loro 3° scelta per le picks n°8 e n°10 degli Atlanta Hawks. L’idea di Scott Perry, GM dei Knicks, sarebbe infatti quella di acquisire più giocatori da rotazione piuttosto che puntare soltanto sulla terza scelta, per preparare il roster al possibile approdo di una o più star.

La franchigia di New York dispone di abbastanza spazio salariale da potersi permettere l’ingaggio di due max contracts, in una free agency che vede liberi dai propri contratti All Stars come Irving, Durant, Leonard e Butler. Con l’obiettivo di portare a casa due top players, i Knicks potrebbero dunque preferire allargare il proprio roster, rinunciando così ad R.J. Barrett, principale candidato ad occupare la terza scelta al Draft del 20 giugno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.