lillard

NBA – Gli Warriors hanno discusso una possibile offerta per Damian Lillard

Home NBA News

Una richiesta di trade da parte di Damian Lillard ai Portland Trail Blazers non è ancora arrivata. Non è però escluso che arrivi nelle prossime settimane, o comunque prima della stagione regolare 2021-22, visto che il giocatore non sembra contento delle scelte della franchigia nella offseason finora. Tra le squadre alla finestra per Lillard, un po’ a sorpresa, ci sarebbero anche i Golden State Warriors, come riportato da Anthony Slater. I vertici dei Dubs avrebbero già discusso internamente la possibilità di mettere le mani su Lillard, tra l’altro nativo di Oakland, per accoppiarlo con un altro tiratore letale come Steph Curry.

Ovviamente uno scenario del genere è ancora lontanissimo e, per verificarsi, dovrà vedere l’inserimento di diverse scelte al Draft. Secondo The Athletic, un’offerta potrebbe essere quella di James Wiseman, Andrew Wiggins, le scelte numero 7 e 14 al Draft di fine mese ed altre chiamate del primo turno dei prossimi anni.

Nell’ultima stagione Lillard ha mantenuto 28.8 punti, 4.2 rimbalzi and 7.5 assist di media, vederlo agli Warriors insieme a Curry e Klay Thompson sarebbe davvero qualcosa di clamoroso. Golden State non è l’unica squadra ad essere accostata alla point guard. Prima degli Warriors, si era parlato anche di Lakers, Knicks, 76ers e Raptors.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.