NBA MVP Ladder: un uomo solo al comando, l’efficienza prima di tutto

Ladder NBA

steph-curry


Che Curry al momento sia il giocatore più determinante su un campo da basket ce ne siamo resi conto da un pò, che sia un tiratore come non se ne erano mai visti prima, pure, che sia un fenomeno perchè con quel fisico tiene testa a tutti gli altri mostri, anche. Probabilmente potremmo andare avanti ore e ore con le esaltazioni, ma quel che forse non passa a pieno o che forse non viene filtrato dai media è che questo giocatore rende il 15% in più dei top 3 giocatori NBA: Westbrook, Harden e James, diciamo non gli ultimi arrivati, questo numero sale poi al 25% se paragonato ai top 10, con gente come Drummond, George, Griffin e Davis che strappano 11 rimbalzi a partita, insomma questo dato fa abbastanza impressione considerando che è anche uno dei giocatori meno utilizzati in top 11. Ci sono altre cifre spaventose, ma questa forse è la più sottovalutata.
A voi la tabella rielaborata:

mvp

Per dovere dobbiamo anche citare gli altri numeri principali della tabella seguente il piccolo rapporto:

  • Westbrook e la sua aggressività: porta a casa quasi 9 liberi a sera, dietro solo ad Harden, prende 7,5 rimbalzi e smazza dieci assist oltre che rubare 2,5 palloni;
  • Harden e la sua propensione ai liberi, certo è il giocatore più utilizzato dal proprio allenatore, ma 11 liberi sono tanti tanti;
  • Lebron con la sua completezza nonostante stia giocando col motore tappato…
  • Drummond e Griffin col 55% dal campo; il primo mette su anche 17 rimbalzi a partita, il secondo invece riesce ad essere il giocatore con la % più alta, nonostante la crescita di range del suo tiro, (praticamente ha mantenuto le statistiche degli anni scorsi nonostante tiri da più lontano);
  • Leonard e la sua pulizia di gioco straordinaria: 1 persa a partita e migliore tiratore da tre del lotto
  • Davis con le sue 2,6 stoppate a partita è forse con Gobert e Jordan il giocatore più intimidatorio;

Immagine da Larrybrown sports

 

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.