NBA Playoffs recap 09/05/2019: Phila è compatta e domina Toronto, Lillard e McCollum salvano Portland, Blazers e Sixers strappano Gara-7!

Home NBA Recap

Tanto spettacolo nella notte NBA con Trail-Blazers e Sixers che, sull’orlo dell’eliminazione, riescono ad allungare le rispettive serie a Gara-7.

Al Wells Fargo Center la gara è totalmente dominata dagli uomini di coach Brett Brown; nel primo quarto, i canestri di Harris e Butler trascinano subito Phila sul +8, ma Toronto risponde con nove punti consecutivi di Siakam e Leonard e riesce a riconquistare il vantaggio. Vantaggio che tuttavia mantiene per poco: sul finale del quarto, i Sixers si lasciano trascinare da Harris e Simmons ad un parziale di 10-0, e chiudono il primo quarto avanti per 21-29. Nella seconda frazione, le triple iniziali di Redick ed Embiid fanno sprofondare Toronto fino al -19. Leonard prova a tenere a galla i suoi affiancato da Siakam, ma Phila difende bene il vantaggio e chiude il primo tempo sul +15. Al rientro in campo dopo l’intervallo, la situazione non cambia: Embiid e Simmons martellano la retina avversaria, e Leonard si ritrova solo a cercare di tenere vive le speranze di Toronto, riuscendo anche a ridurre il gap fino al -9, prima che un parziale di 18-6 in favore dei Sixers sigli il -20 di fine terzo quarto. Nella quarta frazione Toronto prova a reagire (questo è l’unico quarto che riesce a chiudere in vantaggio), ma non basta: Philadelphia concede troppo negli ultimi minuti, ma nel complesso difende il vantaggio, e vince la gara per 112-101.

Anche la Moda Center il pubblico di casa ha motivo di festeggiare, per l’ottima gara di Lillard e compagni. Nel primo quarto, i padroni di casa faticano a trovare il fondo della retina con la stessa continuità di Denver, che trascinata da Murray e Jokic conquista subito la doppia cifra di vantaggio. Lillard e McCollum provano a ridurre le distanze, ma i primi dodici minuti sono dei Nuggets, che chiudono avanti per 34-26. Nel secondo quarto Portland si risveglia, complice il contributo della second-unit, e i padroni di casa tornano a contatto. Le triple di Lillard e Collins poi, sul finale, permettono ai Blazers di conquistare il +5 nonostante le resistenze di Jokic e Murray, e chiudere il primo tempo avanti 58-54. Al rientro in campo dopo l’intervallo Denver parte forte, stringe le maglie in difesa e tiene testa ai Blazers sul tiro da 3, giocando un ottimo terzo quarto fino a tre minuti dalla fine, quando non segna più: Portland approfitta dell’occasione per conquistare il suo primo vantaggio in doppia cifra della gara, e chiude il terzo quarto avanti per 87-80. Nel quarto finale, non basta a Denver il contributo di Millsap e Murray contro una Portland ormai esaltata, che vola a +13 con i canestri di Hood e Lillard e non si guarda più indietro; Portland vince per 119-108 e si salva dall’eliminazione.

TABELLINI

Toronto Raptors – Philadelphia 76ers 101-112 

Raptors: Leonard 29+12+5, Siakam 21+6, Lowry 13+6a, Ibaka 9, Green 8, Gasol 7, Miller 6, Powell 5, Meeks 2, VanVleet 1

Sixers: Butler 25+6+8, Simmons 21+8+6. Embiid 17+12, Harris 16+9, Redick 11, Scott 11, Ennis III 5, McConnell 4, Marjanovic 2

Denver Nuggets – Portland Trail Blazers 108-119 

Nuggets: Jokic 29+12+8, Murray 24+10, Millsap 17+6, Harris 15, Craig 10, Barton 7, Plumlee 4, Beasley 2

Blazers: Lillard 32, McCollum 30+6, Hood 25, Collins 14, Aminu 7, Kanter 6+14, Curry 3, Harkless 2

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.