NBA Playoffs recap 16/05/2019: Blazers-Warriors, che battaglia! Golden State trema, ma conquista anche Gara-2

Home NBA Recap

Portland Trail Blazers – Golden State Warriors 111-114 

(31-29; 34-21; 24-39; 22-25) 

E’ andata in scena una sola partita in questa notte di Playoffs, ma non si può dire che non sia stata combattuta. Gli Warriors di coach Kerr, dopo una partita complicata, hanno strappato la vittoria a Portland nei minuti finali e sono avanzati sul 2-0 nella serie. 

Alla Oracle Arena, la gara inizia in salita per i padroni di casa: Portland spinge molto nel primo quarto, trascinata da McCollum. Golden State tiene testa grazie ai canestri di Curry e Thompson, ma non riesce a mettere in campo la stessa energia degli avversari e chiude il primo quarto sotto  31-29.  Nel secondo quarto, gli uomini di coach Stotts sono molto bravi ad approfittare degli errori dei padroni di casa, capitalizzando sui turnovers e approfittando delle difficoltà al tiro di Golden State per affondare il piede sull’acceleratore: due triple consecutive di Lillard e McCollum fanno volare Portland sul +12 a 2′ dal termine del primo tempo. Non bastano agli Warriors l’intensità di Green e i canestri di Curry per colmare il gap, e i primi due quarti terminano sul +15 Portland, 65-50.

Seth Curry, autore di un’ottima prestazione questa notte, con 16 punti e 4-7 da 3.

Al rientro in campo dopo l’intervallo, Golden State cambia faccia: gli uomini di coach Kerr stringono le maglie in difesa e limitano le disattenzioni in attacco, e grazie ad un parziale di 13-0 nel quarto riescono a tornare a contatto. Portland, superato il momento più difficile della sua gara fino a quel  momento, prova a rispondere con McCollum, che si impegna in un testa a testa con il #11 degli Warriors e riesce a tenere a galla i suoi, che arginano la corsa dei padroni di casa e chiudono il quarto sull’89-89. Gli ultimi dodici minuti sono di grande intensità alla Oracle Arena: Portland parte molto bene, trascinata da un Seth Curry mortifero dalla linea dei tre punti, costringendo coach Kerr a chiamare timeout sul -8. Al rientro in campo, gli Warriors colmano il gap grazie a due canestri pesantissimi di Curry e Iguodala, poi si affidano a Looney e Green, che trascinano i padroni di casa al 111-114 a dieci secondi dal termine. Portland ha una chance di mandare la gara all’overtime con Lillard palla in mano, ma la sontuosa difesa di Iguodala – che lo stoppa – regala a Golden State la vittoria in Gara-2 per 111-114.

TABELLINI

Trail Blazers: Lillard 23+5+10, McCollum 22, Curry 16, Harkless 12, Hood 12, Aminu 9, Leonard 7, Turner 6, Kanter 4

Warriors: Curry 37+8+8, Thompson 24, Green 16+10+7, Looney 14, Bell 11, Iguodala 4, Livingston 3, McKinnie 3, Cook 2, Bogut 0.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.