nikola jokic

Nikola Jokic è ora eleggibile per il contratto più pesante della storia NBA

Home NBA News

La vittoria dell’MVP da parte di Nikola Jokic non è stata solo un incredibile riconoscimento ad una altrettanto ottima stagione disputata dal serbo. Con il trofeo in bacheca, Jokic ha raggiunto i criteri NBA per il super-massimo salariale in vista del rinnovo del contratto con i Denver Nuggets. L’attuale accordo tra giocatore e franchigia scadrà nel 2023 e lo pagherà rispettivamente 30.5 e 32.4 milioni di dollari nelle prossime 2 stagioni.

Cifre sicuramente molto alte, ma nulla in confronto all’accordo che potrebbe firmare dal 2022. Come riportato da Bobby Marks di ESPN, con una proiezione attuale del salary cap, Nikola Jokic potrà firmare con Denver il contratto più pesante della storia NBA. Grazie al super-max, sarà eleggibile per un contratto di 5 anni da 241 milioni di dollari complessivi. Secondo questa proiezione, il serbo arriverebbe a guadagnare 54.8 milioni di dollari nel quinto anno di contratto, la stagione 2027-28. Tutto questo vale ovviamente soltanto se Jokic firmerà un nuovo contratto con i Nuggets, squadra che lo ha draftato, mentre con qualsiasi altra franchigia potrà firmare “solo” al semplice massimo salariale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.